Lost Bob Blog (TG&OS)

ottobre 21, 2007

Partizionare un disco esterno in hfs e ext2

Archiviato in: Linux,Mac — lostbob @ 3:25 pm

Qualche giorno fa ho preso un disco esterno da 2,5″ che volevo usare sul MacBuntu. Volevo creare 2 partizioni una in hfs per i backup di Mac OsX e una in Ext2 da usare sulle macchine Linux. L’idea di usare Fat32 come file system di interscambio mi provoca costipazione e depressione informatica e visto che anche un mio collega me lo ha chiesto ecco come ho fatto.

Sotto Mac con utility disco ho creato 2 partizioni una in Mac Os Esteso (hfs senza journaling) ed un in formato Ms-Dos ( Fat32) , è importante prima di procedere impostare uno schema di partizione come Registro boot master

utilitydisco1.jpg

utilitydisco2.jpg

Dopo avere fatto queste operazioni e avere dato un nome al volume in Hfs (esempio diskexthfs) ora bisogna convertire la partizione da Fat32 a Ext2.

Sotto Linux ci sono 2 vie tramite Gparted o QtParted basta scegliere la partizione in Fat32 e formattarla in Ext2 o quello che preferite.

Altrimenti da terminale dopo avere individuato il nome del device un /dev/sdx dove x è la lettera del device assegnata (potete controllare se le partizioni corrispondono con sudo fdisk /dev/sdx lanciare p per vedere la mappa delle partizioni e q per uscire). Se ad esempio la partizione Fat32 corrisponde a /dev/sdb2 basta lanciare da terminale come utente root o tramite sudo il comando mkfs.ext2 -L NomeVolume /dev/sdb2 per formattare la partizione in ext2 assegnando al volume il nome NomeVolume.

Sottofondo musicale – Black Sabbath – Heaven & Hell

About these ads

6 commenti

  1. ma usare il classico fdisk sotto linux non va bene lo stesso?

    Commento di sephi — ottobre 26, 2007 @ 6:06 pm

  2. Il problema è nel formattare la partizione in hfs , cosa che puoi fare solo sotto Mac. In teoria ci puoi riuscire lo stesso, ma così è molto più semplice specialmente per chi fdisk non lo usa. Alla fine sei comunque costretto ad usare utility disco per formattare la partizione in hfs.

    Commento di lostbob — ottobre 27, 2007 @ 12:32 pm

  3. Grazie della guida, sono riuscito a formattare un disco esterno Lacie in ext3. Ora però da utente normale non posso scriverci…

    Come cambio le impostazioni per scriverci normalmente?

    Grazie.

    Un saluto a tutti…
    masand

    Commento di Masand — ottobre 27, 2007 @ 4:06 pm

  4. Allora per i dischi esterni ti consiglio ext2 , ext3 usa il journaling che non è consigliabile in un disco esterno e non vorrei che ti crei problemi per quello.
    Se il disco ti viene montato automaticamente guarda se il tuo utente può utilizzare le periferiche di memorizzazione (se utilizzi Gnome come ambiente desktop vai su Sistema -> Amministrazione -> Utenti e gruppi e guarda i privilegi utente).

    Commento di lostbob — ottobre 27, 2007 @ 6:51 pm

  5. Grazie lostbob,
    il mio utente è configurato bene… il problema potrebbe appunto essere il filesystem… Proverò a cambiarlo e a vedere che succede…

    Grazie molte.

    Un saluto a tutti…
    masand

    Commento di Masand — ottobre 27, 2007 @ 9:50 pm

  6. Sappimi dire se era “colpa” del file system.

    Commento di lostbob — ottobre 28, 2007 @ 9:38 am


RSS feed dei commenti a questo articolo.

The Rubric Theme. Create a free website or blog at WordPress.com.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: